Home > Malattia del rubare

Malattia del rubare

Malattia del rubare

La cleptomania è un disturbo che spinge a rubare soldi e altri oggetti senza controllo. Ma quali sono allora le cause e i sintomi della malattia? Ed esiste una cura per la cleptomania? Le emozioni provate durante il furto, infatti, possono alleviare sintomi di disagio psichico quali tristezza e ansia. Ogni raffreddore diventa bronchite. Risposta a cura di: Giorgio De Bernardi. Oltre Guarda anche:. Cerca un medico nella tua città. Vuoi vedere i medici disponibili nella tua città?

Accedi o Registrati. Annalisa De Filippo. Registrati adesso. Chi ne è affetto in alcuni casi viene privato della propria posizione sociale, spesso subisce conseguenze giudiziarie e civiche delle proprie sprovvedute azioni, venendo privato della posizione lavorativa e allontanato dalla cerchia affettiva. L'ingiustificato impulso nel compiere un furto assale il malato all'improvviso e non è motivato o secondario ad azioni subite, ne accompagnato da stati di collera, ira o disappunto, tanto meno dall'esigenza reale di possedere un determinato oggetto.

Si vergogna dell'azione che compie, sa che non è giusta e che se venisse scoperto sarebbe la fine per la propria immagine e forse anche della propria carriera, ma è proprio l'effetto di un atto aleatorio, la scarica di adrenalina che lo accompagna, a spingerlo a rubare qualunque oggetto abbia a tiro. Per antonomasia il corpo del reato del cleptomane è generalmente un oggetto di scarso valore: L'azione è preceduta da uno stato di tensione crescente, di eccitazione incontrollabile, alla quale fa seguito una sensazione di sollievo e di gratificazione. Entro pochi minuti dal furto, il paziente avverte una sensazione di colpa, un rimorso che spesso lo conduce a restituire l'oggetto rubato, con la stessa furtività che lo ha guidato durante la sottrazione; in taluni casi lo regala o lo butta via.

Il bisogno di questa sensazione di pericolo, di questa scarica di adrenalina provoca dipendenza alla pari della ludopatia, dello shopping compulsivo o delle droghe leggere, statisticamente colpisce più le donne e gli appartenenti ad uno stato sociale agiato o addirittura componenti del jet set e del mondo dello spettacolo. Fu lo psichiatra svizzero Andrè Matthey agli inizi dell' a coniare il termine klopemanie per descrivere questi pazienti, seguito negli anni successivi dai colleghi francesi Jean Etienne Esquirol e C. Marc, che lo corressero in kleptomanie.

Verifica gli specialisti vicino a te. Il soggetto sente l'irrefrenabile impulso di impossessarsi di oggetti sottraendoli ad altri, in negozi, supermercati o anche in case altrui. Prima di compiere il furto, la persona avverte un aumento della tensione interiore che si scioglie una volta compiuto l'atto del rubare. Gli oggetti rubati hanno in genere uno scarso valore economico, oppure sono cose di cui la persona non ha assolutamente bisogno, perchè magari economicamente stabile o benestante. La diagnosi è clinica ed è effettuata dallo specialista psichiatra sulla base della raccolta anamnestica e dell'esame psichico. In particolare assume rilievo clinico la sequenza di azioni che il soggetto racconta, l'impulso di rubare, l'aumento della tensione, il venire meno della stessa una volta compiuto l'atto, i sensi di colpa, lo scarso valore degli oggetti.

Scopri gli Specialisti che si occupano di Cleptomania vicino a te. Il rischio principale è quello di incorrere in problemi legali. Molto spesso i soggetti cleptomani incorrono in denunce all'autorità giudiziaria una volta che vengono scoperti. I sensi di colpa in cui il soggetto incorre, possono aggravare una concomitante sintomatologia depressiva o causarne la slatentizzazione.

I malati abitualmente seguono una psicoterapia associata, talvolta, a farmaci psichiatrici. Altri progetti. Da Wikipedia, l'enciclopedia libera. Disambiguazione — Se stai cercando il singolo degli Sugarfree , vedi Cleptomania singolo. Questa voce sull'argomento disturbi psichici è solo un abbozzo.

Cleptomania - Wikipedia

Cleptomania - “Rubare patologico” La cleptomania è il rubare patologico. Si intende per patologico ciò che va contro le intenzioni della persona, anche se. e non necessariamente legato ad un bisogno. Il cleptomane prova piacere nell' atto del rubare. La cleptomania è considerata una malattia, una strana sorta di. Il processo psicologico del cleptomane inizia con il desiderio insopprimibile e ricorrente di rubare, una forte tensione che si avverte appena. La cleptomania è una tendenza a rubare oggetti spesso inutili fuori dal Manuale dei Disturbi Mentali (DSM-IV TR) tra i Disturbi del Controllo. E. Il rubare non è meglio spiegato da Disturbo della Condotta, episodio e negli adulti e suggeriscono che la cleptomania può essere una malattia cronica. Tra i tanti disturbi del controllo degli impulsi la cleptomania è tra le più insidiose Il termine cleptomania deriva dal greco kleptein (rubare) e mania modo la malattia progredisce, gli episodi diventano sempre più frequenti e. La Cleptomania è un disturbo del controllo degli impulsi, caratterizzato dalla incapacità di resistere all'impulso irrefrenabile di rubare oggetti, in genere inutili per.

Toplists